Skip to content

Condividere scanner USB in rete

9 gennaio 2011

Ovvero: ho una multifunzione collegata  su porta USB ad un pc che mi fa da print server/muletto/file server ecc ecc e la voglio condividere in tutte le sue funzioni con gli altri pc in rete

Requisito fondamentale: la macchina mi funziona e viene riconosciuta se collegata in locale al server

 

Lato Server

Installiamo sane-utils e xinetd

sudo apt-get install sane-utils xinetd

aggiungiamo saned al gruppo scanner

sudo addgroup saned scanner

per sicurezza aggiungiamolo anche la gruppo lp

sudo adduser saned lp

sempre sul “server”
usiamo nano dando per scontato che stiamo usando ubuntu server senza  grafica

sudo nano /etc/default/saned

e modifichiamo questa sezione come segue:

# Set to yes to start saned
RUN=yes

impostiamo il range di indirizzi IP della nostra rete che potrà accedere allo scanner da qui:

sudo nano /etc/sane.d/saned.conf

e aggiungiamo alla fine i seguenti valori:

192.168.0.0/24

in base a come sono i nostri indirizzi (ad esempio può essere anche 192.168.1.0/24)

il /24 significa tutti (da 0 a 255 come ultime tre cifre)

impostare inetd (necessario solo su versioni precedenti alla 10.04, dalla 10.10 in poi passare direttamente allo step successivo §)

sudo nano /etc/inetd.conf

e aggiungere la seguente riga

( N.B: nomeutente va sostituito con il nome dell’user del server su cui si sta configurando)

sane-port stream tcp nowait saned.saned /usr/sbin/saned nomeutente

oppure, se si usa xinetd creare un file chiamato /etc/xinetd.d/saned e incollarci dentro questo:

service saned
{
socket_type = stream
server = /usr/sbin/saned
protocol = tcp
user = nomeutente
group = scanner
wait = no
disable = no
}

far ripartire il servizio

sudo /etc/init.d/inetd restart

oppure

sudo /etc/init.d/xinetd restart

a seconda di quale stiamo usando

Riavviare saned:

( § riprendono indicazioni per 10.10)

10.10 o →

sudo service saned restart

10.04 o ←

sudo /etc/init.d/saned restart

per far partire il demone ad ogni riavvio

sudo update-rc.d saned defaults

Macchina/e client:

aggiungere l’ indirizzo del server nel file:

sudo gedit /etc/sane.d/net.conf

aggiungendo come ultima riga (esempio)
192.168.0.x

e decommentando (togliere il simbolo #) davanti a localhost

lanciare xsane da terminale o dal percorso applicazioni → grafica → xsane

e dovrebbe riconoscere lo scanner

4 commenti leave one →
  1. Alessandro permalink
    19 aprile 2011 6:16 pm

    Chiarissimo e funziona perfettamente. Grazie

    • 19 aprile 2011 7:10 pm

      grazie a te, pensavo di aver incasinato un po troppo il tutto…

  2. michele permalink
    30 aprile 2011 11:15 am

    ora questo ottimo howto è diventato obsoleto.
    per le nuove versioni di ubuntu rimando a questo link:

    https://help.ubuntu.com/community/ScanningHowTo

    saluti a tutti i romagnoli
    michele

    • 30 aprile 2011 7:08 pm

      di grazia: in cosa sarebbe obsoleto? Sei sicuro che per la versione server sia cambiato qualcosa?

      Ciao
      p.s. saluti a tutti gli italiani😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: